A La Maddalena i volontari di "Un arcipelago senza plastica"raccolgono trecento chili di rifiuti

OLBIA. Nella giornata di venerdì, sabato e domenica alcuni volontari di 'Un arcipelago senza plastica', formato da due piccoli gruppi hanno raccolto circa trecento chilogrammi negli arenili di Caprera e in panoramica a La Maddalena, sotto l'occhio vigile del corpo Forestale Regionale. Il materiale è stato trasportato all'isola ecologica grazie alla preziosa collaborazione di La Maddalena Ambiente.

Pandemia permettendo il gruppo dei volontari prossimamente continuerà la bonifica nella zona periferica denominata 'Puntiglione', dove sono stati recuperati e smaltiti già 13 tonnellate di rifiuti in quattro interventi. Una zona impervia ma di grande importanza ambientale. Un grande risparmio per gli enti preposti. Intanto, dopo le segnalazioni che riguardavano le imbarcazioni affondate o lasciate incustodite i volontari riprenderanno il loro interesse a autoveicoli e motoveicoli abbandonati.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione