Canottaggio: ancora medaglie per gli atleti sardi al meeting Nazionale area nord

OLBIA. Dopo gli eccellenti risultati conseguiti settimana scorsa alle regate di Candia e Sabaudia, sette atleti sardi sono nuovamente tornati in acqua per partecipare al Meeting Nazionale di Società e Master area nord, disputato sabato 26 e domenica 27 marzo 2022 sul campo di regata di Genova Prà.  Alla competizione - tra le 52 società iscritte - hanno preso parte anche LNI Olbia, Canottieri Ichnusa e Circolo Canottieri Olbia conquistando nel fine settimana remiero quattro medaglie e buoni piazzamenti in finale.  La Lega Navale Italiana sezione Olbia era presente con cinque atleti nelle categorie Ragazzi, Junior e Master. Un solo atleta a testa invece per Circolo Canottieri Olbia e Canottieri Ichnusa. Nelle categorie giovanili sono state disputate sfide sulla distanza dei 2000 metri mentre per i Master su quella dei 1000 metri.
I risultati.

Nella prima giornata di gare medaglia d’oro sia per LNI Olbia - con la vittoria di Giulia Gattu nel singolo femminile categoria Under18 primo anno - sia per Canottieri Ichnusa con la vittoria di Violante Lama nel doppio misto femminile categoria Master B in coppia con Lucrezia Lollio della milanese Canottieri San Cristoforo.
Sesto posto in batteria invece per Mattia Greco della LNI Olbia e Andrea Bernini del Circolo Canottieri Olbia.  Nella seconda e ultima giornata di gare invece due medaglie per LNI Olbia: oro per Riccardo Maimone e Gianni Borelli nel doppio Master B maschile mentre bronzo per Mattia Greco nel singolo maschile Under18 primo anno che si rifà così della qualificazione del giorno precedente.
Buon piazzamento anche per la Carlotta Serra dell’LNI Olbia, sesta in Finale A nel singolo femminile Under18; per una questione di tempi invece Andrea Bernini (CC Olbia) pur avendo conquistato il secondo piazzamento nella qualificazione del singolo maschile Under18 secondo-terzo anno, non riesce purtroppo ad accedere in finale A.

“Sono molto contenta e soddisfatta dei risultati che gli atleti sardi stanno conseguendo nelle diverse competizioni sul territorio nazionale. Il lavoro svolto dai circoli della Sardegna rappresenta un buon punto di partenza e spero continui in questa direzione” Stefania Campesi – Presidente Comitato Sardegna



© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Galleria Fotografica

Leggi anche