La Porsche 911 di Mannino-Giannone in testa al Rally Storico Costa Smeralda

OLBIA. Il 5° Rally Internazionale Storico Costa Smeralda, gara organizzata dall'AC Sassari, in partnership con la Regione Sardegna, è arrivato all'intervallo della Tappa 1, dove i primi a sorridere su tutti sono stati Natale Mannino e Giacomo Giannone, con la Porsche 911 di 3°Raggruppamento. L'esperto palermitano si è aggiudicato la prova d'apertura “San Pasquale” con un buon vantaggio sui suoi avversari ed ha mantenuto la testa della classifica fino al rientro a Porto Cervo concludendo con il tempo complessivo di 31'43.1. Alle sue spalle il “compagno di squadra” Angelo Lombardo che insieme a Rosario Merendino sulla Porsche Carrera ha agguantato gli scratch sul secondo passaggio della prova di San Pasquale e nei due giri della prova di Aglientu. Grande rimonta per il pilota di Cefalù incappato in una toccata sulla prima prova che lo ha vedeva finire in settima posizione, e ha poi magistralmente riaccorciato le distanze a +5.6 dal suo avversario, in testa al 2°Raggruppamento. Un bel duello tra i due equipaggi entrambi portacolori della Ro Racing che si riproporrà per la giornata decisiva di domani con sui tracciati di “Lo Sfossato” e “Calangianus”. Belle sorprese in questa prima frazione di gara sono arrivate nel 4°Raggruppamento con un eccellente “Il Valli”, con Stefano Cirillo alle note, a bordo della Ford Sierra Cosworth. Una prima volta, al Costa Smeralda e nei rally storici che promettono bene per il pilota elvetico chiudendo la prima tappa con il terzo posto assoluto a 21''3 dal primo.

Dietro i primi tre, il vincitore del “Costa Smeralda” Storico 2019 Matteo Luise. Buoni tempi per il pilota di Adria con Melissa Ferro sempre al suo fianco, sulla Fiat Ritmo 130 Abarth del team Bassano si è messo in evidenza alle spalle di Mannino sulla prima prova. Ottimo day 1 per il pilota locale Sergio Farris alla guida di una Porsche 911 SC Gruppo B insieme a Giuseppe Pirisinu, che ha realizzato un secondo crono sulla “San Pasquale 2” alle spalle di Lombardo, terminando al quinto posto e primo tra gli equipaggi sardi. Sesta piazza per Dino Tolfo e Luigi Cazzaro sulla Lancia Stratos della Key Sport partiti con un buon passo, ma penalizzati da un ritardo al CO della prima prova. Le restanti posizioni della top ten provvisoria del Rally Storico Costa Smeralda hanno visto schierarsi tutte Porsche 911 affidate ad Ermanno Sordi-Maurizio Barone, Beniamino Lo Presti-Claudio Biglieri, Lorenzo Delladio-Claudia Musti ed Adriano Beschin-Alessandro Frau. Inizio difficile per Tiziano Nerobutto e Giulia Zanchetta con la sua Opel Ascona 400, alle prese con il blocco dell'acceleratore sulla prima prova e rottura del braccetto sulla seconda.

Ad affermarsi nel 1° raggruppamento ci hanno pensato Antonio Parisi e Giuseppe D'Angelo in un bel duello con Giuliano Palmieri e Lucia Zambiasi, entrambi su Porsche 911 S, davanti alla Lancia Fulvia Coupé di Massimo Giuliani e Claudia Sora. Chiudono al comando della prima giornata nel Trofeo Abarth A112 Yokohama Ivo Droandi e Carlo Fornasiero tallonato da Marcogino Dall'Avo e Manuel Piras.
Verdetti finali dunque rimandati a domani, sabato 9 aprile, con la seconda tappa del round valido per il Campionato Italiano Rally Autostoriche che metterà in scena i tratti cronometrati di “Lo Sfossato” (11,80 km) [P.S.5 9.58; P.S.7 13.52], e “Calangianus” (11,97 km) [P.S.6 11.29; P.S.8 15.23], da ripetere due volte prima dell'arrivo nuovamente a Porto Cervo dalle 16.50.

Classifica Assoluta 5°Rally Storico Costa Smeralda Tappa 1:1. Mannino-Giannone (Porsche 911) In 31'43.1; 2. Lombardo-Merendino (Porsche Carrera) A 5.6; 3. Il Valli-Cirillo (Ford Sierra Cosworth) a 21.3; 4. Luise-Ferro (Fiat Ritmo 130 Abarth) a 29.1; 5. Farris-Pirisinu (Porsche 911 Sc) a 29.6; 6. Tolfo-Cazzaro (Lancia Stratos) a 38.6; 7. Sordi-Barone (Porsche 911 Scrs) a 1'18.7; 8. Lo Presti-Biglieri (Porsche 911) A 1'19.9; 9. Delladio-Musti (Porsche Carrera Rs) a 1'24.2; 10. Beschin-Frau (Porsche 911 Sc) a 1'47.6
#CIRAS 2022 | 11-12 marzo| 12°Historic Rally delle Vallate Aretine; 8-10 aprile | 5°Rally Storico Costa Smeralda; 6-8 maggio | Targa Florio Historic Rally 2022; 28 -29 maggio | 17°Rally Storico Campagnolo; 17-18 giugno | 11°Rally Lana Storico; 3-4 settembre | 26°Rally Alpi Orientali Historic; 22-24 settembre | XXXIV Rally Elba Storico; 13-15 ottobre | 37°Sanremo Rally Storico.
Maggiori informazioni sul CIRAS e sulle gare titolate sono disponibili nella pagina dedicata al Campionato tramite i vari canali social del Campionato [Pagina Facebook Rally Auto Storiche] e sul sito acisport.it.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Galleria Fotografica

SIDDURA