Il vice comandante generale del Corpo delle capitanerie di porto in visita a La Maddalena

OLBIA. Si è svolta ieri, 13 aprile,  la visita alla Guardia Costiera di La Maddalena del Vice Comandante Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera, Ammiraglio Ispettore Nunzio Martello, accompagnato dal Direttore Marittimo del Nord Sardegna, Capitano di Vascello (CP) Giovanni Canu e del Provveditore Interregionale per le Opere Pubbliche per il Lazio, l’Abruzzo e la Sardegna, Ingegner Vittorio Sapisarda Federico, accompagnato dal Dirigente dell’Ufficio Tecnico, Amministrativo e Opere Marittime per la Regione Sardegna – Sede Coordinata di Cagliari, Ingegner Walter Quarto.

L’Ammiraglio Ispettore ed il Provveditore Interregionale sono stati ricevuti in Capitaneria di Porto dal Capo del Compartimento Marittimo di La Maddalena – Capitano di Fregata (CP) Renato Signorini, hanno incontrato il Personale Militare e Civile in forza all’Autorità Marittima ed hanno visitato le infrastrutture logistiche ed operative utilizzate dalla Guardia Costiera di La Maddalena. Successivamente hanno fatto visita alla Scuola Sottufficiali Marina Militare di La Maddalena, dove sono stati ricevuti dal Comandante della Scuola, Capitano di Vascello Mauro Panarello.

La tappa nell’Arcipelago di La Maddalena del Vice Comandante Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto è stata molto sentita dal Personale e dall’Ammiraglio stesso che, al termine della visita, ha espresso vivo apprezzamento per il lavoro quotidianamente svolto, con dedizione e spirito di sacrificio, dal Personale della Capitaneria di Porto a favore della collettività.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione