Al via la stagione di Teatro e Danza ad Arzachena, spettacoli fino ad aprile

OLBIA. È ufficiale il calendario della stagione teatrale all'AMA - Auditorium multidisciplinare Arzachena grazie alla partnership tra il Comune e l'associazione Demater, gestore della struttura. Fino al prossimo aprile, il teatro comunale sarà il centro della cultura cittadina con una serie di spettacoli selezionati per coinvolgere tutte le fasce di età. Il cartellone è realizzato in collaborazione con il circuito Cedac e il CNA Gallura e prende il via il 28 dicembre con “No excuses” di Massimiliano Secchi. Presto anche l'inaugurazione delle proiezioni cinematografiche per l'autunno/inverno sotto l'insegna Cineama. L'iniziativa è promossa dalla delegata alla Cultura, Valentina Geromino.
 
“La ripartenza della stagione teatrale e cinematografica rappresenta un momento importante per la cultura nel nostro territorio. L'auditorium multidisciplinare riapre le porte grazie a una programmazione sempre più attenta alla qualità dei contenuti e con un'offerta diversificata con cui soddisfare i gusti di un ampio pubblico. Grande attenzione è riservata ai giovani con spettacoli ad hoc capaci di avvicinare le nuove generazioni all'arte. Il teatro e il cinema sono luoghi di crescita e di incontro per tutta la comunità, un'occasione per rinsaldare le relazioni sociali, per sviluppare pensiero e creatività e vivere momenti di svago, a partire dal periodo natalizio” afferma Valentina Geromino, delegata alla Cultura.
 
“Riparte la stagione dell'AMA con il Cineama e il cartellone teatrale - precisa Marianna Deiana, direttore di Deamater -. Diverse le novità in programma. Quest'anno offriremo un'ampia gamma di generi per gli spettacoli. Vogliamo rendere l'AMA sempre più inclusivo e aperto ai territori. Alla rassegna di prosa e danza organizzata con la collaborazione del circuito regionale Cedac si aggiunge una rassegna Business ideata accanto al CNA Gallura, una rassegna musicale e una dedicata al teatro ragazzi”.
 
Per informazioni e abbonamenti chiamare il numero 329 5879388 o visitare il sito www.deamater.it
 
 
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Galleria Fotografica

Leggi anche

SIDDURA