Guida a zig zag per le strade di Olbia: un 23enne fermato dalla polizia nei guai per droga

OLBIA. Nell'ultimo fine settimana, la Polizia di Stato ha effettuato serrati controlli nella nelle arterie stradali della provincia di Sassari, volti soprattutto a contrastare la guida sotto l'effetto di alcool e droghe. In occasione di questi servizi, una pattuglia del Distaccamento della Polizia Stradale di Olbia, mentre si accingeva a posizionarsi in una piazzola di sosta, notava che un'autovettura che li precedeva nella marcia sbandava vistosamente.  Gli operatori, insospettiti, decidevano di sottoporre il veicolo e il suo conducente al controllo.  Una volta fermato, gli agenti sentivano che dall'abitacolo promanava un intenso e pungente odore tipico di marijuana. Scattava così una perquisizione all'interno del veicolo, in occasione della quale veniva rinvenuto un sacchetto di plastica trasparente con al suo interno oltre cento grammi di sostanza vegetale secca che, successivamente analizzata è risultata essere della marijuana. Il conducente, un uomo di 23 anni, è stato deferito alla Procura della Repubblica di Tempio Pausania. Nell'ambito degli stessi servizi, sulla Strada Statale 131, una pattuglia della Sezione Polizia Stradale di Sassari, ha sorpreso un conducente con sedici grammi di marijuana per uso personale. IL conducente, un uomo di 30 anni, è stato segnalato alla Prefettura di Sassari.
Tags: Olbia Droga
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione