Attivi i totem multifunzione della Asl Gallura per la prenotazione ticket e il ritiro dei referti

OLBIA. La Direzione Aziendale della Asl della Gallura ha disposto nei giorni scorsi un'attività di ricognizione dei totem con tecnologia touchscreen multifunzione. Allo stato attuale gli strumenti informatici acquistati durante la precedente gestione Ats risultano attivi e, quindi, utilizzabili dagli utenti che possono accedere agevolmente ai servizi di pagamento ticket con bancomat e ritiro referti. Le apparecchiature permettono lo svolgimento delle operazioni in autonomia, evitando code agli sportelli e riducendo i tempi di attesa per l'espletamento delle operazioni.

Per utilizzare i totem sarà sufficiente identificarsi mediante tessera sanitaria, seguire le istruzioni indicate sullo schermo ed effettuare la scansione del codice a barre presente sulla propria documentazione (codice di prenotazione CUP, foglio di ritiro del referto). Una volta acquisito il codice identificativo dell'operazione richiesta, il sistema consentirà all'utente di ritirare il referto o di pagare il ticket.
Postazioni dei totem multifunzione. A Olbia sono presenti tre totem: due sono ubicati al piano terra dell'Ospedale Giovanni Paolo II e utilizzabili tutti i giorni dalle 7.00 alle 22.00; uno è all'ingresso della struttura sanitaria San Giovanni di Dio in viale Aldo Moro, accessibile anche il sabato e la domenica dalle 8.00 alle 18.00. Le altre apparecchiature sono installate a Tempio Pausania (piano terra dell'ospedale Paolo Dettori), La Maddalena (piano terra dell'ospedale Paolo Merlo), Santa Teresa di Gallura (piano terra del poliambulatorio di via Berlinguer), Arzachena (poliambulatorio di via Jaseppa di Scanu) e Badesi (poliambulatorio in località Casi d'Ignò).

Operazioni effettuabili anche online. Si ricorda agli utenti che per accorciare ulteriormente i tempi di attesa, le prenotazioni e i pagamenti possono anche essere effettuati da casa tramite il portale internet cupweb.sardegnasalute.it della Regione Autonoma della Sardegna. È possibile prenotare online in strutture pubbliche e accreditate solo se si è in possesso di una ricetta medica Rossa o Dematerializzata. Il pagamento online è consentito per le prestazioni precedentemente prenotate presso le sole strutture pubbliche e per eventi di pronto soccorso. Con il Fascicolo Sanitario Elettronico (fse.sardegnasalute.it), accessibile con Spid, Cie o Cns, è poi possibile consultare sul web i referti medici e tutti i documenti e dati relativi alle prestazioni del servizio sanitario nazionale.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche