Marciapiedi a ostacoli per le persone con disabilità a Olbia, Farina M5s presenta mozione

OLBIA. «Pali realizzati al centro dei marciapiedi, ostacoli infrastrutturali, manufatti edilizi che impediscono o limitano il passaggio di disabili in carrozzina, di passeggini per bambini, ma anche di persone con limitate capacità motorie. Sono tanti e di varia natura gli elementi che rendono le strade di Olbia veri e propri percorsi ad ostacoli per chi la percorre a piedi. Sono tante le segnalazioni che provengono dai cittadini, i quali lamentano la mancanza di sicurezza e innumerevoli condizioni di disagio. É necessario affrontare e risolvere queste criticità che quotidianamente rendono difficoltosigli spostamenti e la fruizione di servizi per centinaia di persone».

Così il consigliere comunale delMovimento 5 stelle di Olbia Alfideo Farina ha presentato una mozione,sottoscritta da tutti i consiglieri di minoranza, Eugenio Carbini, Davide Bacciu, Diego Sanciu, Paola Tournier, Antonio Loriga, Maria Maddalena Corda, Ivana Russu, Gianluca Corda, Gaspare Piccinnu e Stefano Tealdi Spada.

«La mozione – spiega Farina – impegna il sindaco Nizzi e l'assessorato competente ad effettuare una capillare ricognizione presso le strade della nostra città per avere l'esatta portata delle problematiche descritte e ad attivarsi affinché venga pianificata la rimozione degli ostacoli, obbligando le eventuali società energetiche e di telefonia ad ottemperare agli obblighi di legge procedendo alla rimozione o spostamento delle infrastrutture ed accessori oggetto di impedimento alla mobilità dei cittadini». 

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche