Anche a Golfo Aranci celebrata la Giornata del mare con i ragazzi delle scuole

OLBIA. Nel corso della mattinata odierna, presso la sede della palestra comunale di Golfo Aranci, è stata celebrata la “Giornata del Mare” a beneficio degli studenti delle scuole elementari e medie di Golfo Aranci, al fine di sviluppare nelle nuove generazioni la cultura del mare, inteso come risorsa di grande valore culturale, scientifico, ricreativo ed economico.
La manifestazione è stata organizzata dalla Guardia Costiera di Golfo Aranci e dall'Amministrazione Comunale, con il coinvolgimento del “cluster” marittimo e delle associazioni e organizzazioni impegnate a vario titolo sul mare e per il mare, tra cui gli ormeggiatori del porto di Golfo Aranci, una rappresentanza del Consorzio Pescatori di Golfo Aranci, la sezione locale della Lega Navale Italiana, l'Associazione Nazionale Marinai d'Italia, l'Associazione Worldrise ed il Centro Immersioni Figarolo.
La manifestazione ha avuto lo scopo di coinvolgere gli studenti in attività di natura marinara, finalizzate all'educazione sulla corretta fruizione del mare dal punto di vista della sicurezza e nell'ottica di accrescere la cultura del rispetto dell'ambiente, nonché per approfondire gli aspetti tipici dell'attività professionale che si rivolge al mare.

La giornata è stata introdotta con i saluti del Comandante della Guardia Costiera di Golfo Aranci, Giorgio Palmerini e dal Sindaco, Mario Mulas,  a tutti i bambini e successivamente sono iniziate le attività didattiche e pratiche, che hanno visto il coinvolgimento di tutti i partecipanti.
Per l'occasione, sono state infatti allestite alcune “postazioni didattiche”, incentrate su specifici argomenti connessi alla promozione della cultura del mare, della sicurezza della navigazione e della balneazione nonché della tutela dell'ambiente marino, con la presenza di diversi oggetti e attrezzi connessi all'arte marinara.
I giovani hanno risposto con entusiasmo alle domande partecipando attivamente ai diversi laboratori didattici; al termine della manifestazione, in ricordo della giornata trascorsa, sono stati consegnati ai bambini degli zainetti con il logo della Guardia Costiera, del Comune, degli Ormeggiatori e della Lega Navale di Golfo Aranci.
La Giornata del Mare rappresenta un importante momento per celebrare il prezioso patrimonio storico culturale legato al mare, per esaltare le tradizioni marinaresche del nostro Paese, che necessitano di essere adeguatamente tramandate alle nuove generazioni ed al fine di educare e coinvolgere i giovani su questa importante tematica.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione