Lavori pubblici, assegnati 486 mila euro da fondi PNRR per barriere di contenimento

OLBIA. Il Comune di Arzachena ha ricevuto un finanziamento dell'importo di 486 mila dai fondi del PNRR per la realizzazione di muri di contenimento in calcestruzzo lungo la strada di Monticanaglia e nella zona artigianale. L'intervento curato dall'Ufficio Manutenzioni comunale e promosso dall'assessore ai Lavori Pubblici e Manutenzioni, Massimo Azzena, è stato selezionato tra centinaia presentati da tutta Italia al Ministero dell'Interno dedicati alla messa in sicurezza del patrimonio viario e delle infrastrutture pubbliche.
 
"Circa un anno fa abbiamo ricevuto la segnalazione da parte di un cittadino sul pericolo di crollo di un tratto di parete rocciosa lungo la strada di Monticanaglia - ricorda l'assessore Massimo Azzena -. Siamo intervenuti immediatamente con le ruspe per rimuovere la parete e mettere in sicurezza il tratto con reti provvisorie. Da qui, sono partiti i controlli su alcune delle zone classificate "a rischio frane" evidenziate nel piano di assetto idrogeologico comunale e, insieme ai tecnici del nostro ufficio Manutenzioni, è stato avviato l'iter per un progetto di messa in sicurezza e contestuale richiesta di fondi al Ministero. Con un cofinanziamento aggiuntivo comunale di 54 mila euro copriremo il costo complessivo di 540 mila euro necessario ad appaltare entro il 2023 i due interventi risultati prioritari: la realizzazione del nuovo muro di contenimento con rinnovo asfalto del tratto di strada in località Monticanaglia e il rifacimento del vecchio muro pericolante in via Dell'Artigianato a tutela del parco auto comunale e della sicurezza delle imprese che operano nella zona".

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione