Supercross Olbia 2024Supercross Olbia 2024

Questa sera a Porto Rotondo il concerto del Coro Sos Astores di Golfo Aranci con una prima mondiale

OLBIA. L'Associazione Giovani Portorotondo ed il suo patron, l'avvocato Sergio Deiana, oltre a programmare eventi per i giovani, con il direttore artistico Husnein Nasir in prima linea, e appuntamenti in Piazza San Marco per turisti, appassionati e consorziati, puntano anche alla valorizzazione di tesori architettonici più nascosti e meno frequentati. E' il caso della piccola piazzetta gioiello oggi restituita al suo antico splendore grazie all'azione di imprenditori illuminati e ad una rete di sinergie virtuose con le varie realtà che operano nel borgo fondato dai fratelli Niccolò e Luigi Donà Dalle Rose, a partire dal Consorzio di Porto Rotondo, presieduto da Leonardo Salvemini e diretto da Paolo Manca, fino all'Associazione Commercianti e all'infopoint curato da Cristina Pirina.

Al taglio del nastro della Casbah erano presenti tutti gli amici della Piazzetta, da Giovanni Ragnedda di Davoli e Socoin, all'avvocato Roberta Campesi con la partecipazione di personalità del calibro di Renzo Persico, storico consorziato portorotondino ma anche presidente del Consorzio Costa Smeralda.
Il primo evento si terrà martedì 1 agosto alle ore 20 con un concerto d'eccezione tenuto dal Coro Sos Astores di Golfo Aranci diretto da Giuseppe Orrù, sodalizio che può vantare oltre 20 anni di attività e che recentemente è stato ospite in Valsugana per una tournèe molto intensa e ricca di successi.
In questa preziosa occasione il Coro eseguirà in prima esecuzione mondiale “Kentu Campanas” con testo e musica di Giuseppe Orrù: la nuova composizione del prolifico direttore della compagine arancina racconta la storia passata delle campane dei Paesi della Sardegna che, con i rintocchi abilmente scoccati dai maestri campanari, comunicavano alla popolazione l'arrivo dei nemici, i pericoli, ma anche le feste, le ricorrenze ed i momenti cruciali delle comunità.
Una melodia suadente e accattivante, unitamente ad un'armonia ricca di inventiva e di sfumature timbriche suggestive, che potrebbe presto entrare nel repertorio di tutti i cori dell'Isola e di oltre Tirreno vista l'importanza della tradizione campanaria in molte Regioni d'Italia.
Altro canto del nuovo repertorio che sarà proposto nel corso del concerto è intitolato “Che foza ruta” dedicato ad un corista tra i più esperti del gruppo, Gabriele Argiolas, prematuramente scomparso a causa di un tragico infarto nel periodo di Covid e mai ricordato in quel periodo drammatico per via della pandemia.
Come nelle esotiche ed eleganti città orientali la Piazzeta Casbah a Porto Rotondo è una piccola gemma racchiusa tra le costruzioni circostanti.
Vi si accede dal porto mediante la ''scalinata a mare'' oppure da piazza San Gregorio.
Atmosfera scintillante, proprio come nelle più belle città arabe, unita a uno shopping sfizioso ed emozionante a due passi dal porto e dall'esclusivo Yacht Club.
Francesca Trezzi, fondatrice di Milano Spazi Eventi, e tra le massime esperte a livello italiano nella gestione a 360 gradi di operazioni temporary, coinvolta da un gruppo di fidati amici di famiglia ed in particolare dalla presidente di Mani Stabili, decide di osare, di uscire dalla sua comfort zone milanese e rilanciare una delle piazzette storiche più eleganti di Porto Rotondo.
Un salottino all'aperto, decisamente in linea con il profilo del pubblico della nota località di vacanza.
Sono stati coinvolti creativi ricercati che puntano ad un mood sofisticato, ma adatto all'atmosfera dégagée del luogo.
L'obiettivo è l'originalità, senza replicare altri format già presenti in Sardegna.
Francesca Trezzi ha selezionato per il suo progetto delle realtà che mancavano e che porteranno valore e novità, oltre che deliziare gli habitué.
Ed ecco così che in piazzetta Casbah, per stupire i frequentatori del bellissimo borgo sul mare, ha aperto un Pet concept store ideato da Pet Pwr dedicato ai tantissimi amici a quattro zampe e agli affezionati felini che accompagnano in vacanza i loro proprietari.
Addirittura, come ciliegina sulla torta a attrattiva originalissima, un pet bar dove cani e gatti potranno degustare golosi gelati: contestualmente i loro padroni e tutti i visitatori della piazza potranno apprezzare piccoli snacks e drinks take away .
Un'altra chicca che mancava da anni a Porto Rotondo era un negozio per bambini: nel nuovo progetto di piazzetta Casbah non poteva mancare e quindi è nato “Amanita”, che offrirà abbigliamento, accessori e scarpine di brands Italiani, ma non solo.
Cerchietti, mollettine, costumini da bagno sandaletti di gomma e tanto altro.
Un servizio indispensabile per le mamme che fino ad oggi si son dovute recare ad Olbia per reperire il necessario per i loro bimbi.
Un'altra novità sarà la possibilità di esposizione settimanale che la Milano Spazi Eventi offrirà in locali dedicati della piazzetta per far conoscere nuove collezioni o idee innovative nei vari settori, dall'abbigliamento all'arte fino alle eccellenze enogastronomiche dell'Isola e non solo.
Per il prossimo anno l'ambizione è quella di integrare e completare il progetto con un vero e proprio locale food per aperitivi culturali ed eventi live per rendere la piazza un punto di incontro ancora più ospitale, vivace e conviviale.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione