Energia: Girotto, da ricerca pubblica ottime ricadute per industrie italiane

economia
AdnKronos
Roma, 26 ott. (AdnKronos) - "Enea e la fiera industriale italiana sono un esempio concreto di come la ricerca pubblica abbia positivissime ricadute sulle Industrie italiane. Enea ha infatti sviluppato dei brevetti per il solare termodinamico che sono stati poi acquisiti da Industrie italiane che costruiscono questi impianti in tutto il mondo". Ad affermarlo è il presidente della Commissione Industria del Senato Gianni Girotto in occasione della visita all'impianto solare termodinamico PCS (Prova Collettori Solari) presso il Centro Enea della Casaccia, tra i principali campus europei con oltre 1000 fra ricercatori e tecnologi.È paradossale, sottolinea Girotto, "che non si riescano a costruire in Italia per problemi di compatibilità ambientale e sociale. Il Movimento 5 Stelle si impegnerà ancora di più per far comprendere a tutti i grandi vantaggi di questa tecnologia italiana a fronte di un impatto ambientale pressoché nullo, che potrebbe generare energia pulita e posti di lavoro".L’impianto PCS realizzato da Enea è in grado di produrre energia elettrica anche in assenza di radiazione solare, grazie all’accumulo termico con sali fusi alla temperatura di 550° C ed all’impiego di specchi parabolici lineari.

Leggi anche

SIDDURA