Supercross Olbia 2024Supercross Olbia 2024

Migranti: Zaia, Minniti in linea con i nostri progetti

cronaca
AdnKronos
Treviso, 1 set. (AdnKronos) - “Con le sue dichiarazioni è assolutamente in linea con le nostre progettualità”. Lo ha detto il governatore veneto, Luca Zaia parlando del ministro dell’Interno, Marco Minniti, per quanto riguarda la gestione dei profughi. “Mi dispiace che nel frattempo siano passati sei anni di governi, da Monti a Letta e, infine, a Renzi che hanno sempre tenuto le porte aperte, in particolar modo non nei confronti dei profughi, ma di cittadini del mondo che vogliono venire qui senza avere nessun titolo per essere riconosciuti rifugiati politici”. Quanto alla richiesta della Prefettura di Treviso ai Comuni non impegnati nell’ospitalità diffusa di accogliere almeno un numero ristretto di richiedenti asilo, Zaia constata che “c’è la totale assenza della gestione dell’immigrazione: a Roma pensano che gestire i flussi migratori significhi smistare gli immigrati nei Comuni, invece, gestirli significa fare quello che hanno deciso nell’Accordo di Parigi, ma avrebbero dovuto farlo cinque anni fa, realizzando i centri di prima accoglienza a casa loro, lì rifocillarli, lì curarli e soprattutto lì identificarli in maniera tale che quegli otto immigrati su dieci che non sono profughi se ne restino in Africa e noi ci portiamo a casa coi corridori umanitari i profughi veri”.

Leggi anche