Renault: Senard, 'Alleanza con Nissan è motore sviluppo, potenziarla'

economia
AdnKronos
Parigi, 12 giu. (AdnKronos) - L'Alleanza con Nissan e Mitsubishi "rappresenta un pilastro e un motore di sviluppo per ciascun membro dell'Alleanza". Ad affermarlo, aprendo i lavori dell'Assemblea degli azionisti, è il presidente di Renault, Jean -Dominique Senard sottolineando che "grande cose sono state compiute con l'Alleanza e grandi progetti ci aspettano ancora". Dopo un periodo difficile legato alla vicenda che vede coinvolto l'ex numero uno del gruppo Carlos Ghosn "l'Alleanza prende una nuova partenza". Con questa vicenda, sicuramente, si è registrato "un clima teso e il clima di fiducia tra i partner si è un po' deteriorato. Dobbiamo ristabilire questo clima di fiducia con atti e impegni da una parte e dall'altra. La fiducia - sottolinea Senard- non si decreta ma si guadagna. Chiede pazienza e sforzi da tutte le parti".Il nuovo Cda dell'Alleanza sta lavorando "per potenziare la collaborazione e migliorare la quotidianità", rileva il presidente di Renault. Le riunione del board si sono svolte "in uno spirito di dialogo e di rispetto mutuo". Gli obiettivi, spiega Senard, "gli conosciamo tutti: migliorare e fare crescere la notorietà dell'Alleanza". Per il presidente di Renault "non ci sarà riuscita del gruppo Renault senza una riuscita dell'Alleanza".

Leggi anche

SIDDURA MAÌA