Sagra del mirto Telti

Immobili: nel 2018 patrimonio fondi in Italia a 66 mld, +13,8%

economia
AdnKronos
Milano, 12 giu. (AdnKronos) - Il patrimonio dei fondi immobiliari e dei fondi comuni d'investimento immobiliare sfiora quota 3mila miliardi di euro nel mondo nel 2018, con un incremento del 3,5% sull'anno precedente. Anche in Italia aumenta il patrimonio, con una crescita del 13,8% nel 2018 per 66 miliardi di euro. E l'obiettivo del settore è di arrivare a un patrimonio di 80 miliardi al 2021. E' quanto emerge dal 34esimo rapporto 'I fondi immobiliari in Italia e all’estero' di Scenari Immobiliari, realizzato in collaborazione con lo studio Casadei che ne ha curato la parte di analisi finanziaria, presentato oggi a Milano. Nel 2019 quindi continua il momento positivo dei mercati immobiliari internazionali, con una spinta a investire in particolare sul residenziale. Il totale degli investimenti a livello mondiale continua a crescere e alla fine dello scorso anno ha raggiunto 2.930 miliardi di euro, in aumento del 3,5% rispetto al 2017. In Italia il patrimonio immobiliare detenuto dai 450 fondi attivi nel 2018 è superiore a 66 miliardi di euro, con un incremento del 13,8% in un anno. Le previsioni per il 2019 indicano un patrimonio di almeno 75 miliardi (+12,1%). Il fatturato complessivo delle Sgr è stato di circa 420 milioni di euro nel 2018, con circa 1.200 addetti. Gli acquisti nel corso dell’anno sono stati pari a 6,1 miliardi di euro a fronte di 3,5 miliardi di dismissioni. Le previsioni raccolte per il 2019 tra i principali operatori europei sono di una crescita del patrimonio dei fondi immobiliari europei di oltre il 5%. Il numero di fondi è previsto in aumento e l’andamento del primo quadrimestre 2019 conferma un ritmo lievemente inferiore a quello dell’anno appena trascorso, ma sempre positivo.

Leggi anche

SIDDURA MAÌA