Fase 2: Nannicini (Pd), 'regolarizzazione senza se e senza ma'

politica
AdnKronos
Roma, 6 mag. (Adnkronos) - "Sulla dignità e i diritti dei lavoratori non c’è nulla da trattare. La regolarizzazione dei migranti va fatta senza se e senza ma, perché è giusto oltre che utile. Basta equilibrismi quando sono in gioco la sicurezza sanitaria, la lotta al sommerso e al caporalato, la dignità di tanti lavoratori che già danno un contributo al nostri Paese”. Lo sottolinea il senatore dem, Tommaso Nannicini.

Leggi anche

SIDDURA