M5S: Di Battista, 'alcuni dirigenti lascino, da Conte grande impressione'

politica
AdnKronos
Roma, 9 ago. (Adnkronos) - "Credo che alcuni dirigenti" del Movimento 5 stelle "abbiano il dovere morale di farsi da parte. Se il Movimento nel giro di tre anni ha perso il 60 per cento dei voti, in qualsiasi impresa chi ha gestito un'impresa che perde un fatturato sostanziale si dovrebbe da mettere da parte con molta umiltà. Conte non è evidentemente responsabile di questa perdita di consensi del Movimento 5 stelle, lo conosco relativamente, ma ogni qualvolta abbiamo parlato mi ha fatto sempre una grande impressione: è un socialdemocratico, è una persona moderata, siamo diversi su moltissime questioni, mi ha sempre rispettato", ma "finchè sostengono il Governo dell'assembramento io starò dall'altra parte". Lo ha affermato Alessandro Di Battista, intervistato da Andrea Pancani a San Felice Circeo per la presentazione del suo libro 'Contro'. "Con me -ha aggiunto- si è sempre comportato molto bene, mi ha rispettato personalmente, dicendomi sempre delle verità".

Leggi anche

SIDDURA