Area Marina Protetta di Tavolara
Analisi genetiche sui ratti dell'isola

di Antonella Brianda

OLBIA. Sono stati pubblicati su Biological Invasions, importante rivista scientifica internazionale, i risultati sulle analisi genetiche condotte sui ratti presenti sulle isole dell’Area Marina Protetta di Tavolara. I dati raccolti durante le annualità 2007/2008 e 2010, hanno dimostrato l’esistenza di popolazioni distribuite sulle due isole principali di Tavolara e Molara. Già nel 2008, sull'isola di Molara era stato effettuato un intervento di eradicazione, ma nel 2010 i ratti aveva fatto la loro ricomparsa. Le analisi sugli esemplari catturati nel 2010 a Molara hanno dimostrato che si tratta di una nuova popolazione, confermando quindi che l’azione di eradicazione del 2008 aveva avuto successo. La nuova popolazione è da attribuire probabilmente ad una introduzione involontaria da parte dell’uomo, confermando così la necessità di misure di bio security successive ai progetti di eradicazione.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
SIDDURA MAÌA