Golfo Aranci

Olbia, domani a teatro "A Mala Gana"
Lo spettacolo del regista Columbano

di Antonella Brianda


OLBIA. Domani, sabato 4 gennaio, alle ore 21 nell'Officina Creativa in via Estonia a Olbia andrà in scena lo spettacolo teatrale "A Mala Gana" scritto e diretto dal regista Nicolò Columbano che vede la partecipazione di Nadia Addis, Valerio Asara, Cinzia Deiana e Giada Degortes. L'evento, inserito all’interno della programmazione natalizia del Comune di Olbia, organizzato in collaborazione con la compagnia teatrale Deamater, è a ingresso gratuito. Prima dell'evento verrà allestito un AperiCena nel caffè letterario dell'Officina Creativa dalle ore 20. " A Mala Gana nasce dall’indagine intorno al tema della povertà, in particolare quella che oggi viene definita come nuova povertà. Ci siamo chiesti - afferma Columbano - che cosa essa sia, quale sia la sua origine, la sua causa, chi riguardi, soprattutto in un presente come il nostro in cui siamo quotidianamente soggetti al terrorismo mediatico della parola crisi che sembra costituire come l’unico orizzonte possibile della nostra vita presente e futura. Per aprire la domanda siamo ritornati a noi stessi, vale a dire al chi siamo noi". 

Una storia, quella della famiglia quella Casu che come tante per far fronte alle crescenti difficoltà economiche è stata costretta a vendere “a mala gana” quindi controvoglia la macchina e per questo si trova per la prima volta sulla strada, “ischidonata”, infilzata nell’attesa che possa passare (ma quando passerà?) il pullman che li porterà lontano dalle preoccupazioni a godere finalmente del mare. L'opera di Columbano è il frutto di una ricerca drammaturgica che mira a proporre un nuovo linguaggio scenico. Nel 2012 è stato selezionato nel premio nazionale "Scenario Infanzia".

 

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Golfo Aranci