Golfo Aranci
SOLIDARIETÀ ALLUVIONE OLBIA

Lavatrici e materassi per alluvionati
Stamane la donazione della BMW

di Antonella Brianda


OLBIA. Questa mattina un camion carico di beni di prima necessità tra cui stufe, lavatrici e materassi è stato consegnato al Comune di Olbia. Il materiale, frutto della donazione della BMW Autoprestige, verrà distribuito dagli uomini della Croce Rossa del Piemonte che da tempo stanno operando in città e che, seguendo la graduatoria stilata dal Comune, procederanno alla consegna casa per casa. "Immediatamente dopo l'alluvione ho ricevuto la telefonata dei signori Mele che chiedevano come potevano rendersi utili per sostenere la popolazione olbiese colpita dall'alluvione. Dal momento che per noi dell'amministrazione comunale la priorità era quella di ricevere aiuti indirizzati e concreti, visto che abbiamo circa duemila persone le cui casa hanno subìto seri danni, abbiamo risposto che la cosa migliore era fare arrivare in città materiale di prima necessità", ha dichiarato il sindaco di Olbia Gianni Giovannelli. "Volevamo essere presenti per Olbia, perché da sempre la città ha avuto un occhio di riguardo nei nostri confronti", ha affermato Massimo Mele, titolare della concessionaria di Olbia che, insieme al direttore relazioni istituzionali di BMW Italia, Gianni Oliosi, ha presenziato alla consegna dei beni. "Si tratta di un piccolo gesto di solidarietà che vogliamo offrire in questo triste momento per la città; avremmo voluto arrivare prima di Natale, ma non ci è stato possibile", ha concluso Oliosi. In totale la BMW ha consegnato sessanta lavatrici, 130 materassi e circa cinquanta stufe che si andranno ad aggiungere alle numerose donazioni fatte per i cittadini alluvionati di Olbia. 

 

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Golfo Aranci