Due acquisti per la Dinamo Lab
Arrivano Pellegrini e Tiberi

OLBIA. Coach Marco Bergna avrà due nuovi giocatori sui quali contare a partire dalla prossima settimana, si tratta di due “vecchie” conoscenze biancoblu: l'azzurro Andrea Pellegrini e l'ex sassarese Adriano Tiberi. I due andranno a rafforzare il roster della DinamoLab, aumentando le rotazioni e approfondendo la panchina per il girone di ritorno.

Andrea Alberto Pellegrini, pivot classe 1970, punti 4.5, vanta al suo attivo 10 campionati vinti e altrettante Coppe Italia, tutte conquistate con la maglia della blasonata Santa Lucia Roma: giocatore di esperienza e dal grande agonismo, parallelamente ha coltivato la sua carriera come campione di scherma. “Andrea è un pivot che vinto moltissimo -spiega il coach Bergna- un vero atleta professionista che ci farà fare un grande salto di qualità grazie alla sua esperienza. Arriva da sei mesi in cui si è concentrato per la qualificazione a Rio 2016 per la scherma. Sarà un innesto importante che ci darà grande intensità”.

Quello di Adriano Tiberi, guardia classe 1978, punti 1, rappresenta invece un gradito ritorno: “E' un buon gregario dalla grandissima esperienza in serie A, potrà dare un grandissimo apporto al gruppo. Ritorna sul parquet dopo un anno sabbatico e siamo contenti di averlo nuovamente con noi”.

Entrambi i giocatori esordiranno in maglia biancoblu sabato prossimo, nell'ultima giornata del girone di andata quando Raimondi e compagni affronteranno la Lazio nella palestra della Scuola Elementare “Azuni” di Sorso alle 16:30. Gli avversari ieri hanno battuto la Santa Lucia B Roma, per la 6° giornata di campionato (giornata nella quale a Spanu e soci è toccato il turno di riposo), raggiungendo i sassaresi a quota 10 punti in classifica: quella di sabato prossimo costituirà quindi un vero scontro al vertice con in palio la vetta della classifica. L'obiettivo che i ragazzi di coach Bergna vogliono centrare è chiudere il girone d'andata imbattuti, confermandosi in cima al girone C del campionato di serie B di basket in carrozzina.

“Sono molto soddisfatto di questi due innesti -ha commentato il tecnico originario di Cantù- ci permettono di allungare la panchina e aumentare le rotazioni. Aggiungiamo qualità e intensità ad un gruppo già molto competitivo e non vediamo l'ora di scendere in campo”.

In campo oggi. Per la sesta giornata di campionato, nella quale alla DinamoLab tocca il turno di sosta, oltre alla gara tra la Lazio e la Santa Lucia B Roma finita 59-51, le altre partite in programma oggi sono: Don Orione Roma- INAIL Sportinsieme Sud Barletta e Amicacci Martinsicuro-Fly Sport Inail Molise.


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
SIDDURA