Vertenza lavoratori Romangia Servizi
Solidarietà dei dipendenti Meridiana

OLBIA.  Gli esuberi Meridiana si sono recati questa mattina sul tetto del Duomo di Sorso per dimostrare solidarietà nei confronti dei lavoratori della Romangia Servizi che da giorni protestano per la mancata risoluzione della loro vertenza. “Un gesto significativo quello dei lavoratori di Meridiana che oggi hanno deciso di unirsi alla protesta dei quattro dipendenti della Romangia Servizi, tra cui Antonio Sechi, rsa Ugl, che da giorni sono sul tetto del Duomo di Sassaro per chiedere garanzie sul proprio futuro”. Lo ha dichiarato il dirigente dell’Ugl Sassari, Simone Testoni, aggiungendo che “la protesta dei lavoratori ha portato in questi giorni ad un primo risultato: venerdì prossimo ci sarà un incontro presso l’assessorato al Lavoro della Sardegna per iniziare a discutere della vertenza. Ora, però, aspettiamo risposte per incontrare anche l’assessore della Programmazione e capire quanto sarà messo a disposizione dalla Regione per le società in house del territorio. Finché non avremo risposte concrete la protesta continuerà”.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
SIDDURA