Attentato incendiario a Olbia
In fiamme un'auto in via Tiepolo

OLBIA. Attentato incendiario questa notte a Olbia, dove una utilitaria è andata distrutta dalle fiamme. L'episodio si è verificato intorno alla mezzanotte. Ad avvertire il 115 alcuni residenti che si sono accorti delle fiamme che hanno investito l'auto, una Nissan Micra di proprietà di una 37enne di Olbia. Il veicolo era parcheggiato in via Tiepolo e secondo quanto riferito sarebbe stata prima cosparsa di benzina e poi bruciata. Immediato l'intervento dei vigili del fuoco che hanno evitato che le fiamme si propagassero ad altre autovetture. Ma nel corso delle prime ore della mattinata gli operatori del 115 sono dovuti intervenire nuovamente perché fuoriusciva ancora del fumo dal mezzo. I carabinieri che sono intervenuti per effettuare i primi rilievi hanno ritrovato la tanica di benzina utilizzata come innesco per appiccare l'incendio che è di natura dolosa.


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche

SIDDURA TÌROS