Coldiretti e Lilt insieme contro tumori

OLBIA. Si rinnova la collaborazione tra la Coldiretti Sassari e il progetto della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori. Sabato 2 aprile il mercato Campagna Amica di Sassari ospiterà i volontari della LILT nello stand allestito all'Emiciclo Garibaldi. Qui i produttori agricoli e i collaboratori dell'organizzazione saranno parte attiva della giornata, dispensando informazioni sull’importanza della qualità e della freschezza degli alimenti per la lotta contro i tumori.

«Per la Coldiretti Sassari è un piacere ospitare l’associazione LILT per il terzo anno consecutivo – afferma il direttore della Coldiretti Sassari e Gallura, Ermanno Mazzetti. Nel corso della mattinata, grazie alla collaborazione dei produttori agricoli locali e dei volontari LILT, tutti i clienti della Coldiretti potranno ricevere ogni genere di informazione riguardo alla prevenzione oncologica e all’importanza dell’alimentazione nella lotta contro i tumori. Le ultime pubblicazioni dimostrano infatti come una dieta basata su un’alimentazione sana e a “km 0” – conclude Ermanno Mazzetti – possa evitare la comparsa di un caso di cancro su tre».

Lo slogan creato dalla Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori per promuovere la XV edizione della Settimana Nazionale per la Prevenzione Oncologica è: “Mangio sano, faccio sport, non fumo e non bevo alcolici”.

Anche quest’anno dunque la LILT e la Coldiretti, punto di riferimento per la valorizzazione dei prodotti dell'agricoltura italiana legati al territorio e alla qualità, saranno partner in questa importante iniziativa con l'obiettivo comune di informare correttamente, sensibilizzare e rendere tutti consapevoli che la prevenzione rappresenta oggi, lo strumento più efficace per vincere le malattie.


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche

SIDDURA