Piano casa e concessioni balneari
Erriu: "Proroghe necessarie e attese"

OLBIA. Il Consiglio regionale ieri sera ha approvato le proroghe agli incrementi volumetrici (il cosiddetto Piano Casa, sino al 31 dicembre 2017) e alle concessioni a favore delle strutture al servizio della balneazione. "Due provvedimenti molto attesi - commenta l’assessore dell’Urbanistica, Cristiano Erriu - Il secondo, in particolare, era un intervento transitorio di manutenzione necessario per dare continuità alle norme vigenti, in attesa dell’approvazione di uno strumento organico com’è quello della legge di governo del territorio: consentirà, entro il 31 dicembre 2018, di concedere alle imprese le autorizzazioni per sette mesi (da aprile a ottobre) anziché i canonici tre mesi estivi, in assenza dei PUL approvati dai singoli Comuni".

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche

SIDDURA TÌROS