Olbia set per film e produzioni cinematografiche

OLBIA. In seguito alla presenza dell'amministrazione comunale di Olbia al festival di Cannes per presentare l’evento “Olbia Film Network”, si sono stretti i rapporti con Sardegna Film Commission, fondazione che ha lo scopo di incoraggiare e sostenere la produzione cinematografica e audiovisiva, promuovere il territorio regionale ed offrire nuove opportunità alle professionalità presenti nell'isola.
Così si esprime nel merito l’Assessore alla cultura Sabrina Serra: «Siamo particolarmente soddisfatti del nostro recente incontro con i vertici della Sardegna Film Commission. Siamo concordi sul fatto che attirare le produzioni cinematografiche possa costituire una grande occasione in termini produttivi per la nostra città. Olbia e tutta la Gallura possono trovare nelle azioni tese a favorire la realizzazione di opere cinematografiche, una grande vetrina internazionale per promuovere le proprie bellezze naturali e la propria cultura».

«Abbiamo trovato con la Sardegna Film Commission una forte intesa: faremo insieme tutto quanto necessario per far sì che Olbia attragga le produzioni cinematografiche- prosegue l’Assessore – Siamo convinti che le nostre politiche culturali debbano costituire anche una opportunità di sviluppo economico e di promozione del territorio. Voglio precisare che la collaborazione non è teorica o formale, ma molto operativa: si stanno già esaminando i primi progetti che potrebbero trovare a Olbia e in Gallura la loro ambientazione ideale».
«Gli incontri dei giovani professionisti del cinema in occasione dell’Olbia Film Network nella magica cornice della città rappresentano una straordinaria opportunità di networking del territorio isolano con i partner europei. - dichiara Nevina Satta, Direttore generale della Fondazione Sardegna Film Commission.-

Per la Fondazione Sardegna Film Commission, in quanto ente regionale di governance della filiera audiovisiva, questa è un’ottima opportunità per promuovere un fare cinema responsabile, diffondendo pratiche produttive green e protocolli ecosostenibili di cui siamo ambasciatori in Europa sin dal 2014. Progetti sperimentali come il format Heroes202020, qui rappresentata da Emanuel Cossu con il suo La mossa giusta e Joe Bastardi con  My splatter green life, confermano la ricchezza di talenti e professionalità della nostra terra. L'Olbia Film Network avvia la collaborazione tra la Fondazione Sardegna Film Commission ed il Comune di Olbia, che si concretizzerà con diverse future iniziative ed incentivi, ponendo al centro della strategia di sviluppo turistico-culturale il ruolo delle industrie creative come volano economico per l'isola».

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche