Boati in aeroporto a Olbia fanno scattare allarme

OLBIA. Il rumore sordo degli sparacoriandoli amplificato dalle sale aperte dell'aeroporto Costa Smeralda di Olbia hanno seminato un po' di panico stamane mettendo in allerta i passeggeri in transito e le forze di polizia che si sono subito attivate in modalità antiterrorismo. I festeggiamenti per le lauree, l'università si trova al piano superiore dell'aeroporto di Olbia, ormai prevedono anche questo. All'uscita dei proclamati ci sono festoni e tubi spara coriandoli che invadono visivamente e sonoramente l'ambiente. In questo caso, gli scoppi, pare almeno cinque hanno fatto subito pensare a qualcosa di brutto, soprattutto a chi non sapeva che in quel momento si stavano proprio festeggiando le lauree.

La polizia ha comunque attivato le procedure di sicurezza e solo dopo aver verificato la provenienza degli "scoppi"ha abbassato la guardia che comunque in questo periodo rimane molto alta, visto il rischio attentati presente in tutta Europa. La notizia è in corso di aggiornamento.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche

SIDDURA MAÌA