L'Olbia a Pisa a caccia dei tre punti

OLBIA. Più forti, più convinti, più maturi. Perché ci si è messi alle spalle una serie negativa e soprattutto perché lo si è fatto esprimendo, anche nelle sconfitte, una coerenza nei contenuti e nel rendimento che attribuisce ai bianchi la capacità di superare le difficoltà con equilibrio. <a href="http://www.olbiacalcio.com/news/ultimissime/869/quinti-al-giro-di-boa" class="targetBlank">La vittoria sul Monza, ha restituito il sorriso, ma soprattutto iniettato nuova linfa nei ragazzi di Mereu, capaci di chiudere il girone d'andata con un eccezionale quinto posto solitario in graduatoria e adesso chiamati alle ultime due fatiche di un 2017 denso di emozioni

Al guado che condurrà all'inizio del nuovo anno, l'Olbia è dunque attesa da due incroci toscani: il 23 a Pisa (fischio d'inizio alle 14:30) e il 30 in casa contro il Gavorrano. Al girone d'andata arrivarono due splendide vittorie che diedero un primo sentore di che pasta fosse fatta l'Olbia 17/18. Due successi che, in casa biancolbiese, sin dalla ripresa degli allenamenti di ieri mattina, c'è voglia di ripetere. 

Il primo step sarà dunque rappresentato dal forte, fortissimo avversario nerazzurro. Reduce dalla giornata di riposo e più in generale da un girone d'andata che ha fruttato 32 punti raccolti <a href="http://www.olbiacalcio.com/news/ultimissime/675/partenza-col-botto" class="targetBlank">tra la sconfitta del "Nespoli" alla prima di campionato e quella dell'"Anconetani" contro l'Arezzo (3-2) nell'ultimo turno disputato. In mezzo una striscia utile lunga 16 risultati equamente divisi tra vittorie e pareggi. Squadra costruita in estate per assaltare da regina del girone il trono di capoclassifica, il Pisa, complice anche un Livorno in versione deluxe, staziona oggi al terzo posto in classifica a - 11 dai cugini rivali, comunque sconfitti nel derby del 26 novembre scorso. 

Per l'Olbia un banco di prova come pochi altri probabilmente ce ne saranno in stagione. Contro un avversario di altissima levatura e blasone, in uno stadio tra i più caldi della categoria. Servirà un'altra prova di maturità, servirà l'Olbia arcigna e quadrata sbocciata nell'ultimo turno. Dare continuità alla convincente <a href="http://www.olbiacalcio.com/news/ultimissime/869/quinti-al-giro-di-boa" class="targetBlank">vittoria sul Monza è ciò che vuole il gruppo e che desidera, come il più perfetto dei regali natalizi, tutta la piazza. I bianchi stanno caricando i fucili e sentono di poter avere il colpo in canna. La settimana che porterà a Pisa-Olbia è iniziata.  

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
SIDDURA MAÌA