Olbia-Arezzo rinviata per problemi societari della società toscana a rischio fallimento

OLBIA. Il Presidente della Lega Gabriele Gravina ha disposto il rinvio a date da destinarsi le gare dell’US Arezzo s.r.l. che precederanno l’eventuale concessione dell’esercizio provvisorio ed in particolare dispone il rinvio a data da destinarsi della prima partita in calendario, Olbia-Arezzo in programma sabato 3 marzo alle ore 14.30.
Il provvedimento, come si legge nel comunicato ufficiale pubblicato dalla Lega, si è reso necessario all'indomani degli "incontri intervenuti con l'Amministrazione Comunale di Arezzo e con le Autorità della Città" in quanto, "preso atto che l’istanza di fallimento pendente nei confronti della società US Arezzo s.r.l. e la conseguente concessione o meno dell’esercizio provvisorio verranno discusse all’udienza del prossimo 15 marzo presso il Tribunale Fallimentare di Arezzo e valutata la necessità di un urgente intervento della Lega", si vuole "preservare la regolarità della competizione attraverso la continuità sportiva da attuarsi mediante la scesa in campo della squadra aretina in tutte le partite previste dal calendario per la stagione sportiva 2017-18".
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche

SIDDURA MAÌA