Un 23enne ucciso a Sassari dopo esser stato accoltellato per un litigio

OLBIA. Un litigio all'interno di un circolo privato a Sassari è culminato con il sangue e con la morte di un ragazzo di 23 anni. Il giovane, originario di Sondrio, Nicola Della Morte, giocava a calcio nell'Ottava e lavorava come impiantista a Sassari. Intorno all'1 di notte Il 23enne si trovava nel circolo privato insieme ad alcuni amici quando un 25enne originario di Carbonia ha cominciato a dar fastidio alle ragazze presenti nel locale. Ne è scaturita una discussione, un litigio e poi il 25enne ha tirato fuori un coltello e ha colpito Della Morte uccidendolo. Il giovane di Carbonia è poi fuggito. I carabinieri ora lo stanno braccando e sono sulle sue tracce.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche

SIDDURA