Sconti del 40 e 30percento per i sardi che viaggiano su Sardinia Ferries

OLBIA. Sardinia Ferries rafforza ulteriormente il suo impegno per l’Isola con nuove tariffe agevolate per i residenti in Sardegna e per i Sardi che abitano in Continente, valide fino al 14 aprile 2019.
 
Da oggi, infatti, Sardinia Ferries propone, su un grandissimo numero di viaggi, la Promo Residenti, con uno sconto del 40% per gli abitanti dell’Isola che partono dalla Sardegna, con un biglietto di andata e ritorno.
Nuove tariffe anche per i Sardi che vivono in Continente: la Tariffa Residente passa al 30% di riduzione per tutti i viaggi, con origine anche dal Continente.
 
“Questo aumento dello sconto per i Sardi rientra nella logica di servizio di continuità territoriale con cui la compagnia serve l’isola, dal 1981 senza alcuna sovvenzione. Sardinia Ferries è attenta alle esigenze, oltre che del turismo, anche della popolazione dell’isola e dei Sardi della diaspora in ogni stagione.” ha affermato Raoul Zanelli Bono, direttore commerciale di Corsica Sardinia Ferries.
 
Più in dettaglio, i Residenti in Sardegna possono accedere al 40% di sconto (Promo Residenti), acquistando un biglietto di Andata/Ritorno con origine dalla Sardegna, prenotando a partire da 30 giorni prima della data del viaggio, giorno della partenza escluso. Tra il viaggio di andata e quello di ritorno non possono intercorrere più di 30 giorni.
 
I Sardi che abitano in Continente, invece, possono accedere alla Tariffa Residente: sconto del 30%, senza limitazioni di data di prenotazione, anche per una singola tratta. La tariffa sarà applicata anche al coniuge o convivente e/o ai figli e/o minori a carico dei Sardi presenti sul medesimo biglietto.
 
Gli sconti si applicano sui prezzi, al netto di tasse e diritti, di passeggeri, cabine e veicoli (auto, moto e camper).Sono, invece, esclusi dalla promozione i pasti, le assicurazioni e gli altri servizi accessori. Validità: fino al 14 aprile 2019. Queste tariffe sono soggette a specifiche condizioni e sono valide entro il limite dei posti disponibili.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche

SIDDURA MAÌA