La protesta dei pastori sardi fa tappa a Olbia

OLBIA. Continua a scorrere il latte sui territori di tutta la Sardegna. Ieri la protesta si è spostata a Olbia nella piazza Eeonora d’Arborea, davanti al comune. Intorno alle 20, circa duecento persone hanno solidarizzato con i pastori che chiedono un prezzo equo per la vendita del latte. Il flash mob è partito con un passaparola su Facebook ed in poche ore ha raccolto l’adesione di tante persone. Oggi la protesta si sposta a Trudda nel comune di Loiri Porto San Paolo.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche

SIDDURA MAÌA