Spostamento base canadair da Olbia ad Alghero, Piccinnu (Pd): "Gravissima disposizione"

OLBIA. La Coalizione civica e democratica unitamente al Partito Democratico di Olbia per voce del capogruppo Rino Piccinnu ha espresso la propria preoccupazione in merito allo spostamento della base dei canadair da Olbia ad Alghero. Ecco la nota stampa nella sua forma integrale:

 
"Il sottoscritto Rino Piccinnu, capogruppo della Coalizione Civica e Democratica ed anche a nome del Partito Democratico di Olbia, espone quanto segue:
Abbiamo appreso che il servizio antincendio formato dagli aeromobili “Canadair”, da sempre di stanza ad Olbia, è in corso di trasferimento all’aeroporto di Alghero.
Ci risulta che la decisione di ciò derivi dalla indisponibilità dell’Aeroporto di Olbia a mantenere l’operatività dei Canadair per ragioni tecniche operative.

Riteniamo che questo provvedimento sia sbagliato sotto ogni punto di vista da cui si analizzi:

-        l’amministrazione di Olbia non è stata coinvolta in questa gravissima disposizione;

-        la lotta agli incendi in questi anni, soprattutto in Gallura, ha dato esiti eccellenti, soprattutto per la tempestività con la quale i Canadair sono intervenuti;

-        la base delle aeromobili ad Olbia ha dato impulso, anche con l’indotto, all’economia della nostra città;

-        molti uomini degli equipaggi abitano regolarmente ad Olbia ed anche questo ha influito nella tempestività dell’intervento;

Per tutti questi motivi invitiamo il Sindaco di Olbia a farsi promotore di un incontro immediato con la Direzione dell’aeroporto per evitare questa nuova catastrofe per la nostra città. Sarebbe inutile far arrivare milioni di persone ad Olbia, ma non essere in grado di difenderla dalla annosa piaga degli incendi, che in altri tempi ha portato ad Olbia e in Gallura morti e distruzione".
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche

SIDDURA TÌROS