Olbia, ruba il fuoristrada di un 80enne: un ventenne in arresto

OLBIA. La scorsa notte i Carabinieri della Sezione Radiomobile del NORM di Olbia hanno tratto in arresto un giovane residente a Bono (SS), resosi autore del  furto di un fuoristrada Mitsubishi  “Pajero”, appartenente ad un anziano di ottant’anni residente ad Olbia.
I controlli dei Carabinieri, svolti capillarmente su tutto il territorio, negli ultimi giorni si erano particolarmente intensificati con particolare attenzione a quel modello di fuoristrada, stante che nelle notti precedenti un altro Mitsubishi Pajero era stato rubato.

Il ventenne, alla guida del fuoristrada, alle ore 3.30 circa del mattino, subito dopo aver commesso il furto, si stava dirigendo verso casa dove poi l’autovettura sarebbe stata modificata o comunque nascosta e approntata per commettere altri reati; nel tragitto i Carabinieri hanno intercettato il mezzo e lo hanno seguito. Dopo un breve tentativo di fuga il reo, accortosi di essere seguito dai militari, ha provato a dileguarsi ma ha imboccato una strada chiusa  dove è stato fermato e tratto di reato.

Il giovane ha immediatamente ammesso di aver commesso il furto ed attualmente è ristretto in camera di sicurezza su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa del rito per direttissima. Le indagini dei Carabinieri sono in corso, per capire le finalità del furto e se il veicolo sarebbe stato usato per la perpetrazione di altri reati.
Il fuoristrada è stato immediatamente riconsegnato al legittimo proprietario, che ignaro di quanto fosse accaduto ha ringraziato con emozione i Carabinieri.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche

SIDDURA MAÌA