Aggiudicati i lavori di edilizia scolastica in Gallura

OLBIA. Il settore tecnico della provincia di Sassari Zona Omogenea di Olbia Tempio ha aggiudicato i lavori di edilizia scolastica finanziati con fondi Pnrr. Gli interventi finanziati hanno riguardato l'istituto Itcga Deffenu di Olbia,  ampliamento con sopraelevazione per € 1.906.844,38; il  liceo artistico De André di Olbia - attestazione idoneità statica, certificazioni abitabilità - ampliamento nuovo laboratorio , adeguamento impianto elettrico – realizzazione nuovo campetto sportivo polivalente - € 187.000,00; l'Ipia “amsicora” oschiri - attestazione idoneita' statica, certificazioni abitabilità e Cpi interventi correlati - adeguamento igienico sanitario, idrico fognario e manutenzione straordinaria elementi strutturali - € 640.200,00; Liceo scientifico “falcone borsellino – arzachena - attestazione di idoneità statica, certificazione di agibilità e di prevenzione incendi (cpi) ed interventi correlati. Intervento di ristrutturazione edilizia e massa in sicurezza - € 165.000,00; Ipssar “Costa Smeralda” di arzachena - certificazione di  agibilita' e di prevenzione incendi (c.p.i.) e interventi correlati, interventi di messa in sicurezza e manutenzione straordinaria con sistemazione ed adeguamento piano seminterrato - € 525.949,72; Istituto ircg fermi . Buddusò - attestazione idoneità statica, certificazione di agibilità e di prevenzione incendi (c.p.i.) e interventi correlati, interventi di messa in sicurezza e manutenzione straordinaria con sistemazione cornicioni, canali di gronda e facciate esterne - € 220.000,00; Istituto di istruzione superiore “G. Falcone e P. Borsellino” – liceo scientifico sede succursale di Arzachena - piano di messa in sicurezza e riqualificazione dell'edilizia scolastica “Intervento di riqualificazione del campetto sportivo esterno presso l'istituto – € 140.368,00; 
sono in fase di ultimazione i lavori di rifacimento e ristrutturazione dell'intero convitto Ipssar “Costa Smeralda” di Arzachena per un importo di € 2.650.000,00. 
Si è cercato di porre rimedio al problema del sovraffollamento scolastico fortemente sentito a Olbia e mettere in sicurezza gli istituti da troppo tempo privi di manutenzione.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche