Libia: Mattarella, speriamo presto governo condiviso per rappacificazione

esteri
AdnKronos
Roma, 8 feb. (AdnKronos) - Tra Italia e Tunisia c'è "il comune desiderio" di aiutare la Libia "a trovare finalmente una condizione di governo condiviso che, rappacificando quel Paese, possa governarlo riassumendo in pieno il controllo del suo territorio". Lo ha affermato il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, al termine dell'incontro al Quirinale con l'omologo tunisino Béji Caïd Essebsi, in visita di Stato in Italia.

Leggi anche

SIDDURA