Mirtò ExperienceMirtò Experience

Messina: inquinamento ambientale, archiviazione per sindaco

cronaca
AdnKronos
Palermo, 8 feb. (AdnKronos) - Non ci sono responsabilità del sindaco di Messina Renato Accorinti nella mancata manutenzione dei torrenti, tra cui quello di Bordonaro. Si è chiusa con un'archiviazione l'indagine per inquinamento ambientale, che risale al novembre del 2015, nella quale il primo cittadino aveva ricevuto un avviso di garanzia insieme ai dirigenti comunali Antonio Cardia ed Antonio Amato. Il pubblico ministero, infatti, ha disposto l’istanza di archiviazione, rilevando che nel caso in specie non è configurabile l’ipotesi di reato prospettata. La competenza della "cura e pulizia delle proprietà del demanio marittimo e di fiumi, torrenti e laghi", in base alla legge regionale 9/2013 è di competenza della Regione siciliana, che deve provvedere a eseguire "le opere di manutenzione ordinaria e straordinaria, ivi compresi gli interventi di urgenza e somma urgenza, nonché tutte le attività a valere sui fondi extraregionali, compresi quelli comunitari".

Leggi anche

SIDDURA