Terremoto: M5S, per debiti imprenditori servono tavoli regioni cratere

politica
AdnKronos
Roma, 8 feb. (AdnKronos) - “Le Regioni del cratere dovrebbero farsi promotrici di tavoli di mediazione per le situazioni di sovraindebitamento degli imprenditori colpiti dal sisma. Basta applicare la legge, già esistente, che prevede la possibilità di istituire l'organismo di composizione della crisi da sovraindebitamento”. Così la deputata del M5S in commissione Bilancio Laura Castelli, in un post pubblicato su Facebook.“Ci sono imprenditori che hanno vissuto il dramma del terremoto e che non riescono a pagare i loro fornitori, non riescono a saldare i loro debiti perché la natura ha spazzato via tutto. Questi cittadini vivono nella paura di finire nella lista dei "cattivi pagatori" ed essere soggetti a pignoramenti. Bisogna trovare soluzioni che vadano loro incontro, e alla svelta. Una di queste già esiste, rendiamola efficace”.

Leggi anche

SIDDURA