K-Flex: Bellanova su licenziamenti, richiamo azienda a senso responsabilità

economia
AdnKronos
Roma, 8 feb. (AdnKronos) - "L’azienda si sottrae al confronto e avvia contestualmente la procedura di licenziamento collettivo per 187 persone. Questo comportamento è inaccettabile in particolare quando ci sono in ballo la vita delle persone, posti di lavoro e quindi il destino di centinaia di famiglie". Ad affermarlo in una nota è il viceministro allo Sviluppo economico, Teresa Bellanova dopo che si è tenuto presso il ministero dello Sviluppo economico un incontro sulla vertenza K-Flex. All’appuntamento, presieduto dalla viceministro Teresa Bellanova, erano presenti le organizzazioni sindacali, i rappresentanti della Regione Lombardia ma non la proprietà."Come da procedura, nei prossimi giorni il confronto dovrà svilupparsi a livello locale, ma ho già assunto con i rappresentanti della regione l’impegno a riconvocare rapidamente le parti appena mi verrà richiesto. Richiamo la proprietà al senso di responsabilità non dimostrato in questa circostanza", conclude Bellanova.

Leggi anche

SIDDURA