Tlc: Mise, nessun blocco per 5G a Huawei e Zte

economia
AdnKronos
Roma, 7 feb. (AdnKronos) - Il ministero dello Sviluppo Economico smentisce "l’intenzione di adottare qualsiasi iniziativa in tal senso". Così il Mise in merito agli articoli di stampa su una presunta messa al bando delle aziende Huawei e Zte dall’Italia in vista dell’adozione della tecnologia 5G. "La sicurezza nazionale - sottolinea il ministero- è una priorità e nel caso in cui si dovessero riscontrare criticità, al momento non emerse, il Mise valuterà l’opportunità di adottare le iniziative di competenza".

Leggi anche

SIDDURA TÌROS