Infortuni: Capone (Ugl), 'ennesima tragedia, più sicurezza'

cronaca
AdnKronos
Roma, 7 feb. (AdnKronos) - "L'Ugl esprime il suo cordoglio alle famiglie dei due operai morti sul posto di lavoro nel torinese. Di fronte all’ennesima tragedia che si poteva evitare, è necessario riflettere sull’importanza di diffondere una maggiore cultura della sicurezza tra i lavoratori, soprattutto in quei luoghi che sono più a rischio di incidenti". Così in una nota Paolo Capone, il segretario generale dell'Ugl, in merito alla morte dei due operai cantonieri travolti da una auto mentre lavoravano in un cantiere stradale sul Ponte della Dora Baltea.L'Ugl, sottolinea Capone, "continua la sua lotta contro le cosiddette ‘morti bianche’ con il tour ‘Lavorare per vivere’ volto a sensibilizzare l’opinione pubblica sul delicato tema della sicurezza sul lavoro".

Leggi anche

SIDDURA MAÌA