Università: Istituto diplomatico internazionale, eletto nuovo consiglio direttivo

lavoro
AdnKronos
Roma, 7 feb. (Labitalia) - L’Istituto diplomatico internazionale ha eletto il nuovo consiglio direttivo. Nel 2019, anno in cui l’Istituto taglierà il traguardo dei venticinque anni di attività, il nuovo direttivo sarà chiamato ad organizzare gli eventi per celebrare questa importante ricorrenza, ma le azioni che vedranno impegnati i membri del direttivo saranno soprattutto quelle di attivare dei corsi post universitari di alta formazione economica, sociale e diplomatica, in partnership con l’Università Lumsa di Roma, aprire nuove sedi all’estero, sviluppare ulteriormente un accordo con la Fisdir (Federazione sportiva aderente al Comitato paraolimpico Italiano)."Dopo un primo semestre - spiega il presidente dell'Istituto diplomatico internazionale, Paolo Giordani - totalmente dedicato al rilancio interno nel secondo semestre l’Istituto ha saputo concludere importanti accordi sia internazionali che nell’ambito delle attività sociali. Oggi è il momento di accelerare nell’azione ed è questa la motivazione che ha portato i soci a chiedere un impegno molto più stringente ad alcune delle personalità che compongono questa assemblea".I soci hanno votato per acclamazione i docenti universitari Carlo Curti Gialdino e Marco Ricceri, l'imprenditore Carlo Goria. Valeria Rinaldi ha visto confermato il proprio incarico di segretario generale dell'Istituto.

Leggi anche

SIDDURA TÌROS