Francia: senatori francesi pro pacificazione incontrano Ambasciatrice Italia

esteri
AdnKronos
Roma, 8 feb. (AdnKronos) - Incontro al Senato francese tra alcuni senatori e l'Ambasciatrice d'Italia in Francia, Teresa Castaldo per "contribuire alla pacificazione" e ad un'uscita dalla crisi scoppiata ieri con la decisione di Parigi di richiamare il suo Ambasciatore a Roma per consultazioni. Il presidente del gruppo interparlamentare di amicizia Francia - Italia e presidente del gruppo Union centriste, Hervé Marseille, si legge in una nota del Senato francese, "insieme al presidente della Commissione Affari Esteri, Difesa del Senato francese, Christian Cambon (Les Republicains), "hanno avuto un lungo scambio oggi con l'Ambasciatrice Teresa Castaldo". Nel corso dell'incontro i senatori Marseille e Cambon "hanno ricordato la lunga tradizione di forte amicizia che unisce i nostri due paesi e si sono appellati ai governi francesi e italiani alla moderazione. La lettera pubblica dal vicepremier Luigi Di Maio va in modo utile in questo senso". E' essenziale, commenta Marseille, "intensificare il dialogo con l'Italia. Ne va dell'interesse collettivo dei nostri due paesi. Ogni popolo ha eletto i suoi dirigenti. Deve essere rispettato da una parte e dall'altra e devono intendersi per trovare delle soluzioni costruttive ai problemi di cui deve far fronte l'Ue indipendentemente delle considerazioni elettorali in vista delle elezioni europee di maggio". Cambon, dal canto suo, propone "che un'iniziativa venga presa per un'uscita da questa triste situazione nel rispetto delle istituzioni di ognuno" : "la diplomazia parlamentare, in particolare con un rafforzamento dei rapporti tra le Camere nei due paesi, contribuirà al rafforzamento del dialogo".

Leggi anche

SIDDURA MAÌA