Supercross Olbia 2024Supercross Olbia 2024

Banche: FdI Veneto, governo tuteli i risparmiatori traditi

economia
AdnKronos
Venezia, 26 feb. (AdnKronos) - “Il Consiglio regionale del Veneto impegna la Giunta regionale innanzitutto a sollecitare il governo nazionale a inserire nel decreto attuativo di prossima emanazione il diritto di accedere alle richieste di indennizzo per tutti i risparmiatori che hanno acquistato o che hanno continuato a detenere strumenti finanziari anche antecedentemente o successivamente al biennio 2013/2014; inoltre, nel medesimo decreto, sia inserita l’espressa previsione che vengano acquisiti d’ufficio gli atti della Commissione parlamentare e quelli di ogni altra Commissione istituita, le relazioni della Banca d’Italia, della Consob, con gli atti relativi ai procedimenti penali collegati alla messa in liquidazione delle banche”. È questa, in sintesi, la richiesta contenuta nella Mozione n. 470 depositata in Consiglio regionale del Veneto dai consiglieri Sergio Berlato e Massimiliano Barison (Fratelli d’Italia), illustrata oggi a Venezia.“Il FIR, ovvero il Fondo Indennizzo Risparmiatori previsto dalla legge n. 145/2018 e gestito dal Ministero dell’Economia, è stato istituito a favore dei risparmiatori che hanno subito un pregiudizio ingiusto da parte di banche e delle loro controllate in liquidazione coatta amministrativa, in ragione delle violazioni massive degli obblighi di informazione, diligenza, correttezza, buona fede oggettiva e trasparenza", si legge nella mozione."La misura dell’indennizzo - continua - è commisurata, per gli azionisti, al 30%, e per gli obbligazionisti, al 95% del costo di acquisto, entro il limite massimo complessivo di 100mila euro per ciascun risparmiatore".

Leggi anche