Perugina: si conferma polo produttivo di eccellenza del cioccolato (2)

economia
AdnKronos
(Adnkronos) - L’Hub internazionale del Cioccolato di Perugia diventa centro di produzione per un nuovo formato stagionale di KitKat:: Kit Kat Bunny per il quale è stato investito circa un milione di euro. KitKat entra nel mondo delle festività trasformandosi in uno spiritoso coniglietto. Un importante investimento del Gruppo per una nuova linea dedicata ad un brand internazionale e un prodotto destinato anche per i mercati esteri.Naturalmente anche i Baci Perugina hanno saputo innovarsi anche nelle diverse varianti di gusto. L’ultima novità, in edizione limitata, riguarda i Baci Rosa, con il cioccolato definito di quarta generazione, il cioccolato Ruby. I Baci Perugina vengono esportati in 55 Paesi. Durante la presentazione dei nuovi prodotti Perugina che si è svolta a Milano Bruno Emmenegger, Business Executive Manager Divisione Dolciari di Nestlé Italiana, ha spiegato come l’azienda abbia voluto fortemente investire sullo stabilimento di San Sisto: “Stiamo lanciando prodotti dolciari sia per il mercato nazionale che per quello internazionale come Baci, Granellati, Perugina Nero e KitKat. – spiega Emmenegger - Abbiamo sempre creduto in questo hub investendo circa 60 milioni di cui 15 nella modernizzazione delle linee di produzione per affrontare la meglio le sfide che ci aspettano sul mercato. Più del 40% della nostra produzione viene esportata all’estero e i Baci rimangono il nostro prodotto di punta. Siamo pronti per rispondere al mercato partendo dal centro d’Italia per fare prodotti di qualità ed esportarli in tutto il mondo”.

Leggi anche

Mirtò Experience