Carceri: Palermo, oltre 3 mln per la riqualificazione energetica del Malaspina

cronaca
AdnKronos
Palermo, 18 dic. (Adnkronos) - Oltre 3 milioni e 124 mila euro di finanziamento a fondo perduto da parte del Mise per la riqualificazione energetica del carcere minorile Malaspina di Palermo. Il progetto definitivo è stato presentato oggi al Provveditorato interregionale delle opere pubbliche Sicilia-Calabria e riguarda l'intero complesso che comprende l’istituto penale per minorenni, l’ufficio di servizio sociale per minorenni, il centro diurno polifunzionale, il centro di prima accoglienza, gli uffici giudiziari del tribunale e della procura per i minorenni di Palermo.Un progetto definito 'esemplare' in quanto sarà capace di raggiungere un livello di riduzione dei consumi energetici di almeno il 50 per cento rispetto alle condizioni attuali. "Possiamo parlare a tutti gli effetti di progetto pilota - ha detto il provveditore interregionale Gianluca Ievolella - Si tratta del primo centro di giustizia minorile, in tutta Italia, a beneficiare di un finanziamento del programma Prepac per il quale era stata presentata candidatura nel luglio 2018. Un caso molto interessante viste le ricadute sociali e che potrebbe essere replicato altrove, portando ad una piena autosostenibilità di molte strutture della Pubblica amministrazione".

Leggi anche

SIDDURA