Università: a Palermo nuove assunzioni e boom di immatricolazioni

cronaca
AdnKronos
Palermo, 20 dic. (Adnkronos) - Oltre duecento assunzioni di personale docente e ricercatore e boom di immatricolazioni. Il 2019 è un anno che si chiude in positivo per l'Università degli Studi di Palermo. Sono 224 le assunzioni effettuate negli ultimi due mesi, con 42 ricercatori di tipo A, 30 di tipo B, 100 professori associati e 52 professori ordinari. Per quanto riguarda le immatricolazioni invece sono 10250 gli studenti iscritti all'ateneo palermitano nell'anno 2019/2020, con un incremento del 15% rispetto allo scorso anno (8891) e del 33% rispetto al 2015/2016 (8662). "Si chiude un anno buono - commenta il rettore dell'Università Fabrizio Micari a margine di una conferenza allo Steri per illustrare i risultati raggiunti - Abbiamo raggiunto la quota di 10250 immatricolazioni, che è un numero molto alto, stiamo rafforzando l'offerta formativa, sia su Agrigento dove contiamo di portare un corso di lingue ma anche su Palermo, con quattro nuove lauree magistrali su settori su cui eravamo scoperti come Neuroscienze e Scienze dell'alimentazione. E poi c'è questo corso di 'Migrations, rights, integration' che è molto importante". Importanti, secondo il rettore, anche le assunzioni che "non solo hanno consentito un upgrade del personale ma dimostrano un dinamismo importantissimo".

Leggi anche

SIDDURA