Voce libera: Carfagna, 'inizia un'avventura bellissima' (2)

politica
AdnKronos
(Adnkronos) - "Noi pensiamo -ha insistito Carfagna- che ci sia un pezzo d'Italia che non si senta rappresentato nello scontro tra, da un lato, il populismo, lo statalismo, l'assistenzialismo; dall'altro, il protezionismo, il sovranismo, il nazionalismo, la ricerca di un nemico a tutti i costi. C''è un'Italia che chiede serietà, noi a questa Italia vogliamo provare a dare voce". E lo strumento più adatto può essere un'associazione, perchè "può fare ciò che un partito non riesce a fare, perchè magari riesce a coinvolgere intelligenze ed energie preziose per disegnare il futuro che vogliamo, che però magari non accettano di indossare una casacca di partito. Personalità che possono avere lo sguardo lungo sul Paese senza avere l'ansia dei sondaggi elettorali"."Noi pensiamo che questa Italia sia stanca, sia stufa della politica ridotta a uno scontro tra influencer: non siamo influencer, siamo rappresentanti del popolo. L'Italia è stanca di una politica che non è capace di avere uno sguardo lungo e una visione organica. C'è bisogno di una politica che faccia ciò che serve al Paese e non ciò che serve a se stessa per guadagnare qualche punto in più nei sondaggi"."Voce libera -ha concluso Carfagna- nasce per questo, per provare a dare un contributo in termini di serietà, di competenza, di affidabilità, per dire la verità ai cittadini: la povertà non si abolisce per decreto; questo non sarà un anno bellissimo; l'interesse nazionale non si difende attaccando l'Europa oppure facendo strani accordi con la Cina".

Leggi anche

SIDDURA