Fase 2: Conte, 'consapevole che turismo richiede nuovi interventi'

politica
AdnKronos
Roma, 21 mag. (Adnkronos) - "Siamo consapevoli che il turismo richiede ulteriori interventi, che ci riserviamo di attivare non appena sarà definito il piano dei finanziamenti alla ripresa in sede europea". Lo riconosce in Aula alla Camera il premier Giuseppe Conte, dopo aver snocciolato tutti gli interventi che il decreto rilancio dedica al turismo, "un comparto che mobilita oltre il 13% del nostro Pil, e che è stato messo a dura prova dall’impatto globale del Covid-19".

Leggi anche

SIDDURA