Falcone: D'Incà, 'attentato Capaci spartiacque per impegno politico'

politica
AdnKronos
Roma, 23 mag. (Adnkronos) - "Ho ritenuto ingiuste le accuse contro Alfonso Bonafede, un ministro che ha sempre lottato contro la mafia. Abbiamo la stessa età e avevamo 16 anni quando ci fu la strage di Capaci e cambiò le nostre vite. Sono certo che entrambi, come molti altri nel Movimento 5 Stelle e altri colleghi parlamentari, siamo nati da lì come impegno politico, anche se allora non ne eravamo consapevoli. Quell'evento è stato uno spartiacque tra l'Italia del prima e del dopo 1992". Lo ha affermato il ministro per i Rapporti con il Parlamento, Federico D'Incà, ospite di 'Omnibus' su La7.

Leggi anche

SIDDURA